Fai una Domanda
0
risposte
2 mesi fa
Salve,
in un condomino famigliare son stati messi (da un fratello di mio marito) un numero imprecisato di inquilini dalla condotta poco ortodossa. Avvisato per mesi della cosa invitato a presentarsi per parlare il cognato in questione per ben 5 mesi non si è fatto vivo. Finché la tragedia annunciata è accaduta: uno dei loro affittuari tossicodipendente( affittuari irregolari) ha tentato di rapire mia figlia. Nemmeno in questo caso nessuno ha preso in mano la situazione ed anzi siamo stati oggetto di continue violenze psicologiche e vessazioni. Possiamo chiedere i danni al cognato in questione? Grazie.
Effettua il login per rispondere alla domanda