Fai una Domanda
4 mesi fa


Buongiorno
Vi contatto in quanto ho un dubbio su una richiesta che mi ha fatto il comodatario di un appartamento .
In seguito a comunicazione di riunione condominiale fatta al proprietario dell'immobile ho ricevuto la seguente richiesta:

Buongiorno,
in merito all'invito per la Assemblea straordinaria accetto DI PARTECIPARE in qualità di COMODATARIO di parte dell'appartamento di
Il contratto di comodato è in vigore ed è stato REGOLARMENTE REGISTRATO all'ufficio registro di Ancona

Il SUNIA e l'UPPI MI HANNO RICONOSCIUTO IL DIRITTO DI PARTECIPARE

RESTO IN ATTESA DI UNA RISPOSTA AFFERMATIVA

DISTINTI SALUTI

io ho comunicato che basterebbe una delega per partecipare alla riunione

Devo comunicarti che l'invito ti è stato erroneamente inviato, è diretto a tuo fratello , in quanto proprietario dell'immobile.

L'invito è stato inviato a lui oltre via email anche via Wathsapp ed è stato anche inserito nella cassetta della posta dell'appartamento.
Ricordo comunque che per partecipare basta la delega ( vedi parte allegata all'invito), firmata dal proprietario dell'appartamento il quale ti indica a sostituirlo nell'assemblea.
Lo stesso discorso vale per qualsiasi altro proprietario di appartamento nel condominio

Lui mi ha risposto:

Scusami A...., dovresti informarti molto meglio

So BENISSIMO COSA è la delega!!!

Il problema è un altro: quale COMODATARIO HO DIRITTO DI PARTECIPARE ( ANCHE IO!!)

È UN DIRITTO!! HO UN INTERESSE LEGITTIMO !

COSÌ CONFERMANO I SINDACATI !!!

IN CASO CONTRARIO, POSSO IMPUGNARE LA DELIBERA DELL'ASSEMBLEA ( VISTA LA IMPORTANZA...PENSO CHE NON SIA IL CASO!!)
AL LIMITE PARTECIPO SENZA DIRITTO DI VOTO
LEGGI LA GIURISPRUDENZA, ONDE EVITARE RESPONSABILITÀ CIVILI E PENALI
GRAZIE

Quanto vale ciò che dice?

Attendo risposta.

Volevo far presente che a causa del problema covid non è consigliato riunirci ,ed ognuno dei condomini portare il comodatario ( potrebbe essere la moglie o figli).

Sarebbe la fine.

Attendo notizie


Specifico , la riunione è stata richiesta in merito al discorso recupuero 110% e da quello che sapevo il comodatario può partecipare in merito alla contabilità ordinaria ( spese scale , pulizia enel..ecc) non per quanto riguarda lavori di manutenzione straordinaria.
Cosa devo rispondergli al comodatario
Buongiorno.
A mio giudizio, il comodatario (in quanto utilizzatore del bene) ha diritto a partecipare all'assemblea quando, tra gli argomenti all'ordine del giorno, ci sono punti che riguardano la disciplina sull'uso delle parti/impianti comuni (per quelli ha il diritto di voto). Ovviamente, qualora delegato dal proprietario/comodante, avrà diritto di voto anche sugli argomenti che riguardano la proprietà (sarebbe così anche per qualunque altro delegato).
Saluti. Giuseppe Guardo
1 mese fa
grazie
20 giorni fa
come pensavo anche io
20 giorni fa
Effettua il login per rispondere alla domanda