Fai una Domanda
3
risposte
mercoledì 18 gennaio 2023
Salve,
Desideravo sapere se il debito del canone idrico inerenti gli anni 2017-2018-2019-2020 sono a carico del proprietario che ha acquistato casa nel 2021? Oppure del vecchio proprietario? Da premettere che queste bollette sono pervenute nel 2022.
Il Codice civile, modificato dalla legge sulla riforma del condominio [1], sancisce che «chi subentra nei diritti di un condomino è obbligato solidalmente con questo al pagamento dei contributi relativi all’anno in corso e a quello precedente» [2]. Significa, pertanto, che, in effetti, chi acquista un appartamento in un condominio o subentra al vecchio proprietario deve sostenere le spese ordinarie pregresse. In altre parole, il Codice sembra dirci che chi compra una casa nel 2021 deve pagare le spese condominiali anche del 2020, oltre a quelle dell’anno in corso. Di solito si dovrebbe stabilirlo dal notaio se ci sono sospesi con il condominio.


mercoledì 18 gennaio 2023
Per quanto riguarda 2017-2108 e 2019 invece il vecchio?
mercoledì 18 gennaio 2023
si evince che sono a carico del vecchio proprietario
1 mese fa
Effettua il login per rispondere alla domanda